Dissinesco ordigno bellicco.


Protezione Civile Bellizzi - ordigno bellico battipaglia - raggio area coinvolta

Domani  8 settembre, a partire dalle ore 5.00  a Battipaglia (SA) , sarà avviato il piano di evacuazione di 36.000 cittadini per favorire il disinnesco dell’ordigno bellico. Sarà chiusa  l’autostrada A2 in entrambi i tratti di circolazione tra Pontecagnano ed Eboli, sarà  sospesa anche la circolazione dei treni. Su attivazione del settore protezione civile regionale, nostri volontari con 2 automezzi saranno presenti sul territorio di Battipaglia per tutte le operazioni di evacuazione e messa in sicurezza del territorio.

Campi scuola 2019


Protezione Civile Bellizzi - campi scuola

Al via i campi scuola 2019 .

Il primo campo, per  ragazzi dagli 11 ai 13 anni,   dal 17  al 20 luglio.

Il secondo campo, per ragazzi dai 12 ai 16 anni dal 22 al 28 luglio.

Sono previste all’interno del centro di addestramento di proprietà dell’ associazione, sito a San Vito di Montecorvino Pugliano (SA), tante attività che coinvolgeranno i  ragazzi: sistema nazionale della protezione civile, i piani di protezione civile comunale, radio comunicazioni, antincendio boschivo, primo soccorso,  orienteering e nozioni base di sopravvivenza in zone di emergenza, arrampicata nel bosco e su parete con utilizzo di funi e imbracature,  raccolta differenziata.

Previste anche due uscite, presso i reparti elicotteristi dei Carabinieri e Vigili del Fuoco di stanza all’aeroporto Salerno Costa D’Amalfi.

Formazione nelle scuole primarie, Tecniche del Primo Soccorso.


Protezione Civile Bellizzi -- formazione scuola primaria

Giovedi 11 e Venerdi 12 Aprile 2019 presso il Quarto Circolo – Matteo Mari di Salerno,   istruttori dell’ Associazione , incontreranno gli alunni della Scuola Primaria, classe quarta e quinta per attività di Formazione sulle Tecniche del Primo Soccorso.

io non rischio, buone pratiche di protezione civile


Protezione Civile Bellizzi - io non rischio

La Campagna

Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo, Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Vi aspettiamo a Bellizzi (SA),  in piazza de Curtis

Sinergia con le scuole


Protezione Civile Bellizzi - istituto comprensivo montecorvino pugliano - tecniche di primo soccorso